Un modo nuovo di trovare lavoro con Internet

L’invio del curriculum vitae attraverso i canali tradizionali (posta, fax, e-mail) è una pratica sempre meno utilizzata perchè la percentuale di risposte positive è sempre più bassa.

Al giorno d’oggi, la richiesta e l’offerta di lavoro si incontrano soprattutto su internet.
I siti web dedicati al lavoro sono cresciuti sia qualitativamente che quantitativamente, facilitando il candidato sia nella ricerca delle offerte più interessanti sia nella presentazione della propria candidatura.

Chi cerca lavoro ha potuto fare affidamento, sino ad oggi, su 2 diversi sistemi di pubblicazione dei c.v.: i siti di job posting e l’area job dei siti delle aziende.
I primi sono grandi banche dati gestite da agenzie specializzate nella ricerca del personale che svolgono la funzione di mettere in contatto i candidati con le aziende. Nel secondo caso, i c.v. vengono inseriti dal candidato direttamente nei siti gestiti dalle aziende.

BancaCv rappresenta una nuova soluzione che integra, potenziandole, le caratteristiche di questi due sistemi.

Vediamo come funziona:

  1. Chi cerca lavoro inserisce (in forma anonima) il suo c.v. in una grande banca dati.
  2. Le aziende possono consultare liberamente la banca dati per individuare i c.v. di loro interesse a cui potranno inviare una richiesta di contatto che BancaCV inoltrerà direttamenete al candidato.
  3. Dopo aver esaminato la richiesta, il candidato potrà decidere se entrare direttamente in contatto con l’azienda oppure se rifiutare continuando a rimanere anonimo.
Un modo nuovo di trovare lavoro con Internet

Lascia un commento

Torna su