Information technology

Grazie al boom di vendita e utilizzo di smartphone e tablet, la richiesta di specialisti del settore dell’Information technology nel 2011 è tornata a crescere.

Secondo una ricerca condotta da Page Personnel, nel primo semestre del 2011 la domanda di analisti e sviluppatori è aumentata del 50%, rispetto allo stesso periodo del 2010, dopo

I profili più ricercati dal mercato sono due in particolare: l’analista tecnico funzionale e lo sviluppatore di applicazioni mobili. L’analista tecnico funzionale si occupa di migliorare l’efficienza dei processi aziendali, avvalendosi di competenze sia economiche sia tecniche. L’analista deve essere in grado di lavorare su più obiettivi relazionandosi con tutte i settori aziendali. La sua abilità consiste nell’interpretare sia da un punto di vista economico sia tecnico le esigenze provenienti dalle diverse aree dell’impresa.

Le maggiori richieste per questa figura provengono principalmente dal settore bancario e assicurativo che stanno sviluppando la maggior parte dei loro servizi on line.

Ancora più promettenti sono le prospettive per gli sviluppatori di applicazioni mobili, un nuovo profilo professionale la cui crescita procede di pari passo con quella delle nuove tecnologie multimediali (tablet e smartphone).

Per la gran parte delle aziende è preferibile che i candidati abbiano nel loro curriculum il diploma di perito informatico o, ancor meglio, una laurea triennale in Ingegneria.

Information technology

Lascia un commento

Torna su